Il fascino che resiste tra cinema e musica

Se ai piani alti di FCA continua il lento piano di disimpegno nei confronti di Lancia, non sembra placarsi l’attenzione per questo marchio tra gli artisti sempre pronti ad utilizzare dei pregiati pezzi della sua storia: prova che l’appeal di questa storia e ancora viva e continua ad evocare un forte senso di fascino. Tra cinema e musica sono numerose le apparizioni di auto Lancia a riprova di questo legame e qui giova ricoradarlo sono apparizioni che non son dettate da logiche di product placement ma bensì dalle scelte di immagine.

Quel legame di Lancia con il cinema mai spezzato.

“La pazza gioia” ha vinto il David di Donatello per il miglior film: il premio più importante degli Oscar di casa nostra è andato al lungometraggio di Paolo Virzì, presentato al Festival di Cannes 2016. Una notizia che agli appassionati di Lancia non è sicuramente passata inosservata perchè al di là di un film che merita di essere visto per la brillante storia e l’ottima interpretazione delle due protagoniste, tra le quali spicca Valeria Bruni Tedeschi, non appare secondario il ruolo svolto da una fantastica Lancia Appia Convertibile. Nata da un bozzetto di Giovanni Michelotti e concretizzata da Vignale, questa cabriolet a 2 posti si presenta assolutamente in linea con la migliore tradizione Lancia (ottime finiture, interne ed esterne, abitacolo confortevole).

Lancia in musica

Il Diario degli errori di Michele Bravi e la Fulvia

Passiamo alla musica. Michele Bravi, 22 anni, vincitore di X Factor nel 2013, capace – l’unico che l’ha fatto finora – di stracciare il contratto discografico post-talent per dedicarsi al web, diventarne una star con il canale di video su YouTube, trovare un’altra casa discografica e arrivare Sanremo. Nel suo video della hit “Il Diario degli errori” è sempre presente una fiammante Lancia Fulvia coupè.

Partiti adesso di Giusy Ferreri e la Lancia Flaminia

Viaggia a bordi di Lancia anche Giusy Ferreri nel suo ultimo video “Partiti adesso” ovvero quello che sta diventando “l’ultimo successo” di Giusy Ferreri, con un video capace di mettere per immagini tutto il senso di libertà che solo un viaggio “on the road” riesce a far provare. Strizzando un po’ l’occhio alle atmosfere rievocate in “Roma-Bangkok”, il tormentone dell’estate 2015 che l’ha vista protagonista insieme a Baby K, vengono messi in scena diversi viaggi in macchina: con un partner e con le amiche, in solitaria e con una bambina. Protagonista insieme alla Ferreri è una fantastica Lancia Flaminia Touring. 
Articolo precedente
Lancia Rewind. 22-23 APRILE
Articolo successivo
Jamiroquai: la mia auto preferita? Una Lancia.

Related Posts

Lancia Garage: lo scrigno dei sogni

comment1 Commento
La grandezza di un marchio come Lancia è stata conquistata negli anni anche grazie alla passione di tanti meccanici che hanno saputo custodire, riparare e preservare le nostre auto. Una passione che, soprattutto negli anni passati, aveva il sapore del…

Sandro Munari la leggenda

commentNessun commento
SERATA DI CELEBRAZIONE SANDRO MUNARI 9 GIUGNO 2017 Per i quarant’anni dalla vittoria di Sandro Munari della Coppia FIA Piloti, il Museo dell’Automobile Bonfanti VIMAR ha organizzato una serata rievocativa in onore del grande pilota veneto. Venerdì 9 giugno 2017,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.