Lancia Rewind 2018

Gli appassionati Lancisti hanno finalmente un appuntamento fisso per poter manifestare e condividere la propria passione per il marchio LANCIA. Un evento salutato da numerosi riconoscimenti, lo scorso anno, che torna nel 2018 con quel sapiente mix di ingredienti serviti per poter allettare i palati più esigenti in fatto di motori, luoghi incantevoli e scoperta di eccellenze enogastronomiche di una zona, il trevigiano in Veneto, ricca di meraviglie e sapori unici.

Organizzato da LadyFulvia, il LANCIA REWIND si svolgerà il 14 e 15 aprile 2018 nella Marca Trevigiana, organizzato per il Club Amici della Storica Lancia con il patrocinio di ACI Treviso.

Un appuntamento quindi da non perdere, e noi di SaveLancia lo seguiremo sui nostri social dopo il successo della scorsa edizione che ha visto ospiti di rilievo internazionale partendo da SANDRO MUNARI, DANIELE AUDETTO, TONY CARRELLO, AMILCARE BALLESTRIERI, TONY FASSINA, TONINO TOGNANA, TONTI, ERCOLE SPADA, ARNALDO BERNACCHINI. 

Anche per questo anno, è stato pensato un programma che possa soddisfare gli equipaggi sia nell’animo che nel gusto offrendo loro la possibilità di conoscere le eccellenze artistiche, culinarie ed enologiche del territorio veneto:  gli equipaggi faranno visita a luoghi privati e sconosciuti anche a chi vive vicino ad essi.

Sabato 14 aprile 2018

Visiteremo infatti l’antica Abbazia Santa Bona di Vidor, edificio medievale dell’anno 1100 sopravvissuta ai bombardamenti della Grande Guerra per la posizione strategica vicina allo storico ponte sul fiume Piave. L’abbazia appartiene al Conte Alberto Da Sacco e non è aperta al pubblico, lo ringrazio anche fra queste righe per la disponibilità concessaci con grande entusiasmo.
Potremo accedere al parco con le vetture e visitarne lo splendido complesso che custodisce tutt’oggi le reliquie di Santa Bona traslate dalla Terra Santa dopo la Prima Crociata da Giovanni Gravone da Vidor. I visitatori saranno sorpresi alla vista dello splendido chiostro con i suoi affreschi e soprattutto alle rare colonne annodate o ofitiche che stanno a significare la materializzazione di un legame spirituale di fratellanza e unione. I bombardamenti hanno distrutto gran parte dell’abbazia ed anche una delle 4 colonne, ma sarà possibile ammirare le altre 3 rimaste. Visiteremo poi la chiesetta, ancora consacrata e consumeremo un piccolo spuntino da me offerto. A coronamento della visita, in pieno relax, sarà possibile godere dell’incantevole panorama del Fiume Piave grazie alla terrazza che vi si affaccia. 

Ci muoveremo quindi verso Crocetta del Montello, per raggiungere Villa Sandi. Visiteremo la cantina e dopo un brevissimo filmato di introduzione saremo accompagnati a visitare le centenarie gallerie sotterranee che riserveranno la sorpresa di vederci riemergere negli androni inferiori della villa di scuola palladiana. Qui faremo una degustazione dei prodotti di Villa Sandi e successivamente potremo visitare la parte nobile della villa. Ci sarà, come di consueto, la possibilità di acquistare bottiglie alla Bottega del Vino. Sarà interessante, per le signore, sapere che Villa Sandri produce anche una linea cosmetica. Termineremo la prima giornata al Ristorante San Bastian sul Monfenera dal quale potremo godere del suggestivo panorama e gustare la cucina locale e tradizionale.

Domenica 15 aprile 2018

Il ritrovo degli equipaggi sarà nel piazzale di Volpago del Montello, sede del Club Amici della Storica Lancia e città natale dell’ing. Ugo Gobbato, dirigente Fiat e Alfa Romeo il cui figlio Pier Ugo Gobbato, a sua volta stimato dirigente Lancia, è denominato “padre della Strato’s”. A quest’ultimo è titolato e dedicato il Club di Volpago. Svolte le ultime operazioni di registrazione degli equipaggi, partiremo rapidamente per raggiungere Treviso. Ci sarà un piccolo raggruppamento al Mercato Ortofrutticolo e da qui verremo scortati nel centro storico per poi parcheggiare in Piazza Duomo. Una brevissima passeggiata ci porterà in Piazza dei Signori e la perla della giornata sarà la conferenza di un’oretta e mezza con i maggiori esponenti Lancia ospiti del Lancia Rewind nella splendida cornice degli affreschi della sala di Palazzo dei Trecento, una delle architetture più importanti del centro storico di Treviso. Seguirà una visita guidata ai principali punti di interesse nel cuore del centro storico.
 Termineremo la giornata alla Tesa di Villa Tiepolo Passi per un pranzo conviviale assaporando i gusti della cucina trevigiana. Per chi vorrà soffermarsi anche dopo pranzo, con una passeggiata di 700m nel verde o a bordo di una Lancia nel vale alberato, potrà raggiungere la villa per una visita guidata ad un costo agevolato. 

Quest’anno vogliamo dare la possibilità di devolvere un’offerta libera e facoltativa all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, cercando di dare il nostro contributo per il sostegno agli studi di questa malattia affinché questi possano trasformarsi in terapie e farmaci. La sclerosi multipla cambia la vita, insieme possiamo aiutare a cambiare la vita delle persone con la sclerosi multipla. Consegneremo nelle mani della Presidente della Sezione Provinciale di Treviso, sig.ra Annalisa Todoverto, durante l’evento, il ricavato dalle offerte. Ringrazio già da ora tutti quanti vorranno devolvere anche pochi euro a questo fine.

Per tutte le informazioni, contatti e moduli di iscrizioni cliccare qui.

Articolo precedente
Walter Bonatti, la Fulvia, la Flavia a Capo Nord per una missione…polare
Articolo successivo
La Lancia Epsilon in mostra a Roma

Related Posts

Claudio Fogolin

Claudio Fogolin e la nascita di Lancia.

commentNessun commento
A 75 anni dalla sua morte vogliamo oggi raccontarvi Claudio Fogolin. Imprenditore friulano, collaudatore, sportivo e politico. Una figura legata alla storia di Lancia che su di sé porta tutti i segni, e passaggi drammatici, della storia italiana a cavallo…

Lancia Delta torna a sfrecciare per le vie di Torino

comment2 Commenti
    Un auto che non ha bisogno di presentazioni e che continua ad affascinare nonostante siano passati 25 anni dal termine del suo ciclo produttivo. Stiamo parlando di Delta, una generazione di medie Lancia che ha saputo coniugare successi…

I Meccanici Lancia. Video

commentNessun commento
Una giornata di passione motoristica scandita dalla presenza di nomi importanti per la storia del marchio Lancia. Il Convegno “Meccanici Lancia”, tenutosi a Narni il 1 Giugno 2019, è stato l’occasione per discutere tra appassionati ed esperti su un argomento…

1 Commento. Nuovo commento

  • I hope that the Lancia brand can be preserved…….what a glorious history ,it should live forever…..Good luck from a UK owner of one modern ,and one classic LANCIA….

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.