Quando la Lancia batteva la Ferrari

Siamo nel 1954 e dopo aver vinto la Carrera Panamericana con Juan Manuel Fangio verso la fine del 1953,  Gianni Lancia, pazzo per le competizioni,  vuole a tutti i costi vincere la Mille Miglia.

di ALFIO MANGANARO

Nel ricco palmares della Lancia non poteva mancare una vittoria alla Mille Miglia. Siamo nel 1954 e dopo aver vinto la Carrera Panamericana con Juan Manuel Fangio verso la fine del 1953,  Gianni Lancia, pazzo per le competizioni,  vuole a tutti i costi vincere la Mille Miglia. Leggi l’articolo integrale su repubblica.it ferrari_Lancia
Articolo precedente
Emre Husmen presenta il concept 037 R8
Articolo successivo
Why Lancia must be given a new lease of life: an open letter to Sergio Marchionne

Related Posts

Comprare o non comprare un auto d’epoca

comment1 Commento
Un nuovo progetto di SaveLancia: l’esperto di motori Raffaele Terlizzi, ex Responsabile della Collezione Lancia a Torino, risponderà ad una richiesta di un nostro lettore interessato ad acquistare una Lancia Ardea del 1949. Comprare o non comprare? Converrà a prezzo…

LanciaGarage: la Terza puntata

commentNessun commento
Il nostro viaggio alla riscoperta di Lancia fa tappa in Umbria, più precisamente a Terni, terra di ricca di storia e bellezze naturali. In questi meravigliosi paesaggi abbiamo incontrato un lancista di esperienza. Conosceremo lui e conosceremo la sua auto, una bellissima Ardea…

Lancia all’Auto e Moto d’Epoca 2016

comment1 Commento
È il primo salone automobilistico in Italia e il più grande mercato Classic d’Europa. “Eppure, Auto e Moto d’Epoca non è un salone dell’auto. È il salone della passione – dice l’organizzatore Mario Carlo Baccaglini – dove i modelli che…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.