Quando la Lancia batteva la Ferrari

Siamo nel 1954 e dopo aver vinto la Carrera Panamericana con Juan Manuel Fangio verso la fine del 1953,  Gianni Lancia, pazzo per le competizioni,  vuole a tutti i costi vincere la Mille Miglia.

di ALFIO MANGANARO

Nel ricco palmares della Lancia non poteva mancare una vittoria alla Mille Miglia. Siamo nel 1954 e dopo aver vinto la Carrera Panamericana con Juan Manuel Fangio verso la fine del 1953,  Gianni Lancia, pazzo per le competizioni,  vuole a tutti i costi vincere la Mille Miglia. Leggi l’articolo integrale su repubblica.it ferrari_Lancia
Articolo precedente
Emre Husmen presenta il concept 037 R8
Articolo successivo
Why Lancia must be given a new lease of life: an open letter to Sergio Marchionne

Related Posts

RadiograFIAT: Marchionne tra sogno e propaganda.

comment1 Commento
  Nello studio presentato dal sindacato FIOM sugli stabilimenti italiani si scopre che il 46 per cento delle auto del gruppo comprate in Italia sono prodotte all’estero. L’ambizione della “piena occupazione” promessa da Marchionne per il 2018 diventa sempre più…
25 aprile 1945

il 25 aprile 1945 nella fabbrica Lancia

commentNessun commento
Il racconto del 25 Aprile 1945 nello stabilimento Lancia di Borgo San Paolo a Torino, una pagina di storia e di lotta degli operai per la libertà contro il nazifascismo.     Tra gli operai della , il malcontento nei…

Caro Matteo Renzi,

comment7 Commenti
    Chi ti scrive è un gruppo di appassionati del marchio Lancia, orgogliosamente italiani e pronti a chiedere un tuo intervento considerata la tua amicizia, e reciproca stima, con il CEO del gruppo FCA, Sergio Marchionne. Come forse saprai,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.