Il Comune di Roma mette al bando le auto storiche

I Presidenti dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI) e dei Registri Nazionali Alfa Romeo, Fiat e Lancia, scrivono una lettera aperta al Sindaco di Roma, agli Assessori della Giunta Capitolina e ai Consiglieri dell’Assemblea Capitolina per esprimere la preoccupazione degli appassionati italiani per l’ordinanza n. 27 del 28 febbraio 2023 inerente i limiti alla circolazione dei veicoli nella nuova ZTL della Capitale.

Il Comune di Roma con un’ordinanza inerente i limiti alla circolazione dei veicoli nella nuova ZTL 𝗶𝗻𝗶𝗯𝗶𝘀𝗰𝗲 𝗹’𝘂𝘁𝗶𝗹𝗶𝘇𝘇𝗼 𝗱𝗲𝗶 𝘃𝗲𝗶𝗰𝗼𝗹𝗶 𝘀𝘁𝗼𝗿𝗶𝗰𝗶 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗰𝗮𝗽𝗶𝘁𝗮𝗹𝗲. Una notizia che lascia perplessi e che oltre a non tener conto delle legittime aspettative di cittadini portatori di interesse, rischia di azzerare l’attività di un settore che rappresenta un importantissimo volano, oltre che di cultura e passione, anche di economia (l’indotto nazionale supera i 2.5 miliardi di € annui).
𝗦𝗮𝘃𝗲𝗟𝗮𝗻𝗰𝗶𝗮 si associa all’ASI Automotoclub Storico Italiano e ai 𝗥𝗲𝗴𝗶𝘀𝘁𝗿𝗶 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶 𝗟𝗮𝗻𝗰𝗶𝗮, 𝗔𝗹𝗳𝗮 𝗥𝗼𝗺𝗲𝗼, 𝗙𝗜𝗔𝗧 nella richiesta al Sindaco Roberto Gualtieri di una deroga che possa permettere a questi veicoli la circolazione in serata nei giorni feriali e nei giorni festivi e prefestivi. 𝗣𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́ 𝗰𝗵𝗶𝗲𝗱𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗿𝗼𝗴𝗵𝗲? Perché questi veicoli sono un patrimonio storico, culturale ed economico importantissimo per il nostro Paese. Vanno salvaguardati e va salvaguardata l’economia che essi sostengono.
L’inquinamento che producono è del tutto residuale e con le deroghe che proponiamo non avrebbe alcuna significatività: i veicoli che a termini di legge sono certificati di interesse storico e registrati presso la Motorizzazione.
Questi veicoli sono pochissimi e attualmente corrispondono allo 0,25% del parco veicolare circolante a Roma.
𝗹𝗲𝗴𝗴𝗶 𝗹𝗮 𝗹𝗲𝘁𝘁𝗲𝗿𝗮 𝗮𝗽𝗲𝗿𝘁𝗮 https://bit.ly/3mTaTrq
𝗔𝗻𝗮𝗹𝗶𝘀𝗶 𝗶𝗺𝗽𝗮𝘁𝘁𝗼 𝘃𝗲𝗶𝗰𝗼𝗹𝗶 𝘀𝘁𝗼𝗿𝗶𝗰𝗶 𝗲 𝗿𝗶𝗰𝗵𝗶𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗱𝗲𝗿𝗼𝗴𝗵𝗲 https://bit.ly/3Tcpzya

I ragazzi dei Rally

Commenti Recenti

Seguici su Facebook

Categorie di articoli

Articolo precedente
The Golden Age of Rally. Il nostro reportage
Articolo successivo
Rust Gate in UK – Lo “scandalo” ruggine, ma non troppo.

Related Posts

Lettera aperta al Comune di Roma

commentNessun commento

Vi abbiamo raccontato nelle scorse settimane la vicenda dell'ordinanza del Comune di Roma che inibisce l'utilizzo dei veicoli storici. Una nostra "amica" ha deciso di inviare una lettera al Presidente della Commissione che si occupa di questa materia, sperando in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

keyboard_arrow_up